Per poter visualizzare tutti i contenuti è necessario avere la versione attuale di Adobe Flash Player.

HOME PAGE MY COLLECTION ANTIQUE TOYS SHOP  SEARCH / EXCHANGE NON TUTTI SANNO CHE PERSONAL PAGE HOME SUPER8MM VUOTO NON TUTTI SANNO 3 PAGINA 35MM 16MM VUOTO VUOTO VUOTO web store 2 VUOTO VUOTO VUOTO foto libro nagai non tutti sanno 4 VUOTO web store3 NON TUTTI SANNO 2  VUOTO VUOTO VUOTO S8 FANTASCIENZA FILM INTEGRALI 1 S8MM MUPI tatsunoko libro HOME DI VHS  VHS ITB VHS GONG VIDEO VHS DURIUM VHS UNIVRSAL VHS 999 VHS STARDUST VHS VIDEO PIU' VHS ANTONIANA VHS DOMOVIDEO VHS CINEHOLLY CHOGOKIN ULTIMA PAG BIG ROBOT S8 BOB. RIdotti 120 FILM INTEGRALI 2 FILM INTEGRALI 3 VHS cinelux VHS CONCORDE VHS STARDUST 2 la mia pagina personale VUOTO chogokin 6 

HOME SUPER8MM

Progettazione Grafica by F.G.L. Grafic Designer

Sito a scopo divulgativo, tutte le immagini e video appartengono ai relativi autori/case di produzione

CONTATTAMI

SUPEr 8MM : il cinema a casa tua

Film integrali

Cofanetti stranieri 60/180 mt

SILMA

Film ridotti

Film integrali fantascienza

Cofanetti in bobbine da 30-60-120-180 mt.

Cofanetti mancanti mancanti cercasi ENTRA

C.I.C.

EUROMACH

Bobbine MINI FILM

Super8mm V 35 Mupi

In questa sessione tratteremo della nascita ,l’evoluzione e il declino del formato Super8mm. Questa pellicola anche se non rientra nei formati professionali è sicuramente l’unico formato che poteva essere acqiuistato in una confezione scatolata con tanto di immagini che nella maggior parte dei casi era veramente molto bella, specialmente per chi le esponeva in vetrina. Inoltre il proiettore era più adatto ad essere tenuto in casa a differenza dei suoi fratelli maggiori 16mm e soprattutto il gigantesco 35mm.Naturalmente per chi aveva a un grande spazio a disposizione per la proiezione ed un apposito locale dove riporre per esempio un proiettore 35mm il discorso cambia notevolmente!Nell’ottica del collezionismo possiamo dire che le produzioni animate nipponiche riscossero moltissimi consensi , infatti tra la fine degli anni 60 e i primi anni 80 vennero riversate in super8mm quasi tutti i film animazione proiettati al cinema. Poi nei primi anni 80 quando giunsero in Italia le prime serie animate Giapponesi,vennero riversate in questo formato anche le serie che avevano riscosso maggior successo, per esempio Goldrake, Mazinga Z, Capitan Harlock, Jeeg Robot, Ryu il ragazzo delle caverne,Ape magà, ecc. Chi colleziona questo materiale dal almeno i primissimi anni 90, ed è di Roma ricordera sicuramente l’originale vecchietta di Portaportese "che insieme a suo fratello, vendettero valanghe di cartoni animati in super8mm nell'ononimo mercato" o la simpatica vecchina di via Palestro, senza dimenticare l’autoritaria signora di via Pò che aveva uno dei negozi di noleggio e vendita Super8mm più grandi d’Italia e nel quale era possibile trovare tutti le migliori pellicole di produzione Giapponese in circolazione!!Ma ora cerchiamo di capire che cos'è il super8mm!!Il formato cinematografico Super 8 mm, più comunemente detto Super 8, venne introdotto dalla Kodak nel 1965, quando il mercato del "cinema in casa" era ormai in fortissima espansione in tutto il mondo. Nacque così il "Super 8 mm" (aprile 1965). Rispetto all' 8mm le perforazioni erano più piccole, così da far guadagnare spazio al fotogramma (circa il 50% più grande: 5,36mm x 4,01mm contro 4,37mm x 3,28mm del formato precedente) e lasciare spazio per la colonna sonora magnetica (inizialmente la pellicola Super 8 venne però commercializzata in caricatori senza pista magnetica).La pellicola con pista magnetica venne proposta sul mercato soltanto qualche anno dopo.Nonostante la sua datata età, il Super 8 è un formato comunque molto usato ancora oggi. Dopo un periodo di relativo oblio, il Super 8 è stato oggetto di una vera e propria rinascita. Attualmente la Kodak fornisce molte pellicole, invertibili, negative, in bianco e nero e a colori. Adoperato in modo professionale costituisce una valida alternativa all'uso del 16 mm, anche considerando che la risoluzione del fotogramma Super 8 rimane superiore a quella di un segnale televisivo, pur se ad alta risoluzione. Ciò consente di girare in Super 8 e poi di riversare su nastro o DVD conservando il calore e la qualità di un master su pellicola, senza però sostenere gli alti costi protesi dal 16mm o, ancor peggio, dal 35mm.

SUPER8mm DEL MESE

GLI INTROVABILI

SUPER8mm WANTED LIST entra

HOME CINEMA A CASA Il super8 ha un passo ridotto il cui fotogramma era leggermente più corretto nelle proporzioni e dimensioni dell' 8mm (passo amatoriale utilizzato precedentemente)Il super8 sonoro si proiettava a 24 fotogrammi/sec. (mentre l' 8 andava a 18 fps/sec). Il buon guadagno in dettaglio e definizione che si ebbe col super8 incrementò moltissimo l' utilizzo dello strumento per la visione casalinga di film. Dapprima venne utilizzato con sonoro "ottico", poi con pista magnetica, i titoli realizzati in questo formato per utilizzo casalingo arrivarono in poco tempo ad un numero impressionante, infatti ancora oggi la disponibilità è abbastanza buona quasi da rivalleggiare con il formato vhs da poco superato dal formato digitale dvd!! Spesso i film venivano pubblicati in versione tagliata (ridotti), questo per venire incontro alla maggiore diffusione di proiettori economici, capaci di supportare bobine (o "rulli) di solito inferiori alla capienza di 180 mt, ma anche per ridurre i costi d' acquisto dei film, per l' epoca davvero esorbitanti a causa dell' utilizzo di pellicola, comunque c' erano anche tantissimi film completi. Un proiettore sonoro "medio" (in grado di proiettare film "completi") nel febbraio 1978 costava quasi 100.000 mila lire . Un film completo costavo tranquillamente 140.000 mila lire.Questo ovviamente favorì lo sviluppo immediato del noleggio, esattamente come sarebbe accaduto in seguito per le videocassette. Le case produttrici di film in super8 ufficiali (cioè ottenuti con licenza dei proprietari dei diritti dei film) erano moltissime, tra le più conosciute possiamo citare l' Ariete, la Selene Films, la Silma, la Technofilm e l' Avo film, le ultime tre poi attive anche come produttrici di videocassette, la Avo è tutt'ora ancora attiva.

RARISSIME LOBBY CARD (29x35 cm) CON LE IMMAGINI UTILIZZATE PER STAMPARE IL MATERIALE PUBBLICITARIO SUI FILM "MAZINGA CONTRO GLI UFO ROBOT"

ARIETE

WWW.ROBOTOYSCOLLECTOR.IT.COM

...2016 VIDEO DELL'ANNO...Le immagini incredibili che documentano un meraviglioso periodo Natalizio nel mondo del Sol Levante!Tokyo 1972...anno in cui venne commercializzato per la prima volta il Mazinga z Jumbo della popy...Successivamente venne commerciallizato il Mazinga z Popy GA-01 il primo Chogokin della storia...

www.robotoyscollector.it

Sphynx film LTD

TROVATO

TROVATO